Roma 23 giugno 2010 – (Adnkronos) PD, sparisce l’espulsione dal partito. Tra polemiche e amarcord ‘compagni’ in scena.

Via libera al nuovo regolamento interno che passerà adesso all’esame dei vari livelli del partito per poi tornare in Direzione.

Quanto alla massoneria, sarà l’iscritto a dover comunicare la sua adesione ad altre associazioni. Se le regole sono in contrasto con quelle del Pd scatteranno le sanzioni.

(AdnKronos) 23 GIU 2010



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.