Roma 22 settembre 2007 – (Adn kronos) V Day: Raffi (GOI), fenomeno Grillo? Stimoli capacità critica e autocritica.

“Penso che i comici devono fare i comici, irridere le istituzioni e i partiti è molto facile ma bisogna avere la consapevolezza dei rischi che si corrono. Quando si attaccano i valori e le istituzioni democratiche bisogna avere una soluzione alternativa. Non significa assolvere dalle responsabilità, ma sollecitare delle responsabilità e attivare la maggioranza. Si tratta di un processo che può indurre chi si trova ai vertici a ripensare comportamenti e a far tornare i cittadini al sale della democrazia”.

Lo ha detto all’ADNKRONOS il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Gustavo Raffi, a margine delle celebrazioni dell’equinozio di autunno del 20 settembre che quest’anno ricorda anche il bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi con un processo che vede quest’ultimo imputato.

“Può essere un appello ai democratici e al cittadino -ha aggiunto Raffi- perchè esca dalla rassegnazione, stimolando la capacità critica e autocritica, facendo uscire i cittadini dalla mera sfera privata e facendogli capire che la res publica è una cosa loro”.

(Adn kronos) 22 SET 2007



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.