Roma 22 luglio 2009 – (Omniroma) Massoneria, Grande Oriente: Centro Polifunzionale in ex Cinema.

“Grande Oriente d’Italia”, riferisce una nota dell’associazione della massoneria, “ha ottenuto dal Comune di Roma il ‘Permesso di costruire’, vale a dire l’autorizzazione ad eseguire, a breve, i lavori di riqualificazione del complesso ex Cinema Belsito di Roma, in Piazza Medaglie d’Oro, che entro settembre 2011 diventerà il primo ‘Centro Polifunzionale della Massoneria del Grande Oriente d’Italia’.

Nel nuovo spazio di circa tremila metri quadri, acquistato e ridisegnato dal Goi, nascerà una grande Sala delle Conferenze, un archivio storico, una biblioteca aperta al pubblico e una libreria multimediale che si candida a diventare un riferimento culturale per le ricerche dei giovani studiosi.

Il Centro ospiterà, inoltre, la sede del Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili del Lazio, riunendo in questo luogo fisico tutti i templi di Roma. L’edificio, con il progetto ‘Luce nel Tempio’ prenderà luce dall’alto per portarla in tutti gli ambienti attraverso un sistema di specchi, mentre le pareti saranno di vetro, a indicare la trasparenza di Palazzo Giustiniani”.

“Sarà una grande agorà per camminare nella luce – rimarca il Gran Maestro Gustavo Raffi – Un’opera che realizziamo nonostante le difficoltà e coronando un progetto che coltiviamo da decenni. Per il Grande Oriente d’Italia non è solo una nuova struttura di possibilità ma soprattutto un ponte lanciato a tutte le altre culture per la promozione della libertà e del libero pensiero vissuto come ricerca continua di senso”.

(Omniroma) 22 luglio 2009



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.