Roma 10 febbraio 2012 – (AgenParl) Ricordo: il Gran Maestro Raffi, mai più odio etnico

“L’odio etnico ha scritto pagine terribili di violenza. Occorre vigilare contro ogni rigurgito di razzismo, perché quel vento non si è placato e continua a soffiare minaccioso in tante parti del mondo. L’impegno è non dimenticare. Occorre sempre promuovere dialogo e conoscenza reciproca, valori di libertà e democrazia, per superare differenze e pregiudizi” (…continua)

(AgenParl) 10 FEB 2012



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.