Reggio Calabria 27 agosto 2010 – Massoneria; Perfetti (Goi), “convinta solidarietà a Di Landro, la Calabria onesta vincerà”.

“Solidarietà e profonda vicinanza al procuratore Di Landro, in prima linea ogni giorno per combattere la ‘ndrangheta e tutte le mafie che si annidano sul territorio. C’è da lottare ma siamo certi che la luce vincerà sulle forze del male, smantellando la ragnatela della criminalità organizzata che attenta alla vita civile e sociale della Calabria. La nostra regione ha energie e uomini, pensieri e progetti per vincere la sfida della legalità e della giustizia”.

Lo ha dichiarato Antonio Perfetti, Gran Maestro Aggiunto del Grande Oriente d’Italia, dopo l’ordigno fatto esplodere nella notte di ieri sotto l’abitazione del procuratore generale di Reggio Calabria, Salvatore Di Landro.

“Nel rinnovare sentimenti di stima al procuratore – conclude Perfetti – lo invitiamo a proseguire nell’opera coraggiosa fin qui intrapresa, cosciente che troverà sempre nelle persone oneste sostegno convinto. Lui è uomo di legge, non getterà la spugna”.

Silvia Renzi, 338 2366914
comunicazione e rapporti con la stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.