Primo Maggio. Gli auguri del Grande Oriente per la festa del lavoro

Nel giorno del Primo Maggio il Grande Oriente d’Italia fa gli auguri alle lavoratrici e ai lavoratori italiani e lancia un appello a tutti i Fratelli alla solidarietà nei confronti di chi in questo momento versa in difficoltà. Il paese non è ancora uscito dalla crisi e secondo gli ultimi dati Istat, che continuano a fotografare uno scenario inquietante, il tasso di disoccupazione è tornato a salire a marzo, crescendo dello 0,2% da febbraio e raggiungendo quota 13%. Una risalita che arriva dopo i cali registrati a dicembre e a gennaio e la lieve crescita a febbraio, che facevano ben sperare.

Riprende inoltre ad aumentare anche la disoccupazione tra i giovani, che ha raggiunto il 43,1%. “Sono tempi difficili, tutto intorno a noi e nel mondo -ha sottolineato il Gran Maestro Stefano Bisi- Dobbiamo essere pronti e recettivi, caparbi e perseveranti nell’affrontare le nuove sfide che ci troviamo di fronte. L’Italia, i nostri giovani e quelli delle altre nazioni, hanno diritto ad un domani migliore e noi abbiamo il preciso dovere morale di intervenire e dare il nostro non indifferente contributo alla costruzione della nuova società”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.