Presentato a Palermo il libro “Massofobia. L’antimafia dell’inquisizione”. Radio Radicale ha seguito l’evento | video

Grande successo a Palermo il 14 marzo della presentazione di “Massofobia. L’Antimafia dell’inquisizione”, il libro documento del Gran Maestro Stefano Bisi, edito da Tipheret. L’evento, aperto a tutti, è stato seguito da Radio Radicale. Il libro racconta gli avvenimenti e i fatti che “attraverso meri teoremi e senza alcun reale notizia criminis – scrive il Gran Maestro nella prefazione – hanno portato i membri della Commissione Antimafia, alcuni colpiti da vera e propria massofobia, a sostenere l’assunto delle infiltrazioni mafiose all’interno della Massoneria regolare senza distinguo e senza porsi il minimo dubbio. Questo singolare modo di pensare e di procedere unitamente ad alcuni disegni di legge palesemente antimassonici che si rifanno alla legge fascista che mise al bando la Libera Muratoria devono fare riflettere e indurre non solo i massoni alla difesa della libertà di associazione”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.