Pinerolo 6 giugno 2008 – 250 anni di storia massonica.

La Libera Muratoria subalpina vanta antichi natali. La sua vita massonica è infatti documentata a Pinerolo dal 1758 con la “Loge de Saint Jean de la Sincère Union, Reégiment de Piémont” dell’Oriente del Piemonte Cavalleria.

Il 6 giugno le logge “Acaja” (691), “Mario Savorgnan d’Osoppo (587), entrambe di Pinerolo, ed “Excelsior” (21) di Torre Pellice, celebrano i primi 250 anni di Massoneria nel pinerolese alla presenza del Gran Maestro Gustavo Raffi con un incontro pubblico, alle ore 19, nella guestfarm “Le 5 frecce” di Campiglione Fenile. La storia massonica di questi luoghi sarà al centro della serata e il Gran Maestro Raffi, prima del suo discorso conclusivo, illustrerà la pubblicazione celebrativa realizzata per l’occasione. Seguiranno una cena di gala e un concerto di musica classica.

Info: Segreteria del Collegio circoscrizionale del Piemonte, tel. 011 8177867
(dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20)

Leggi il programma [ Scarica file File Formato PDF Size 141.2 Kb ]
© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.