Palazzo Giustiniani, Senato: Accordi di libertà, convegno in video con intervento del Gran Maestro Bisi

Palazzo Giustiniani, 29 ottobre 2014, un Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, in veste ufficiale, accompagnato dai Fratelli, ha varcato la soglia della sede storica della Massoneria italiana, quella che fu inaugurata dal Gran Maestro Ernesto Nathan nel 1901, confiscata dal regime fascista nel 1925 e poi, dopo il risveglio massonico nel secondo dopoguerra, abbandonata forzatamente negli anni Ottanta.

L’occasione di tornare a Palazzo Giustiniani, ora sede del Senato della Repubblica, e di prendere posto nella Sala Zuccari, che fu il Tempio Maggiore del Grande Oriente, è stata data dalla Fondazione Allori che ha invitato il Gran Maestro Stefano Bisi alla presentazione del libro fotografico “Accordi di libertà”, volume che ripercorre le tappe della firma del Concordato dello Stato italiano con il Vaticano nel 1984 e dell’avvio delle intese con le altre confessioni religiose.

Grande interesse del pubblico per tutta la durata dei lavori in cui si sono alternate le voci di diverse visioni del mondo, tutte concordi nella necessità di prestare maggiore attenzione alle esigenze di una società ormai pluriarticolata che deve potersi esprimere liberamente, nell’ambito del diritto, in ogni sua manifestazione, ideale, spirituale e religiosa. Il Gran Maestro Bisi ha portato al confronto la visione del mondo della Massoneria e la sua storica tradizione di ininterrotto esercizio di libertà.

Guarda il video dell’intervento del Gran Maestro Bisi a Palazzo Giustiniani

Guarda il video integrale del convegno Accordi di libertà



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.