Nasce la Loggia Abraxas

“Fate sì che questa sia sempre l’orizzonte del vostro lavoro” è l’augurio che il Gran Maestro Gustavo Raffi ha rivolto ai fratelli della Loggia Abraxas(1448) di Bari, ultima nata nel capoluogo pugliese, l’ottava della città, nel giorno della sua installazione avvenuta il 25 novembre. Oltre cento i fratelli nel tempio della casa massonica di Bari che hanno voluto partecipare all’evento, giungendo da varie parti della Puglia e anche da Benevento, Napoli e Potenza. Tra loro, il Consigliere dell’Ordine in Giunta Pasquale La Pesa, tra i fondatori della Abraxas, che ha portato il saluto del Gran Maestro Raffi, e il presidente della Corte Centrale Carlo Petrone.

Da Tirana, è giunto anche il messaggio augurale del Gran Maestro della Gran Loggia di Albania Elton Çaçi, legato da affetto particolare al Grande Oriente – che ha installato la Comunione albanese – e ai Fratelli pugliesi, forti promotori della diffusione della Massoneria in quelle terre. “Nel nome di tutti i Fratelli della Gran Loggia di Albania – ha scritto Çaçi al neo maestro venerabile Dino Servedio – vi esprimo la perenne gratitudine, perché voi, tutti i Fratelli della Puglia, con ardente desiderio, pazienza salomonica e, soprattutto, con vero amore fraterno, avete portato in Albania la Luce massonica e ci avete aiutato a fare i primi passi nel nostro cammino”. Nel dispiacersi di non poter partecipare alla cerimonia, il Gran Maestro albanese ha assicurato il proprio sostegno, e quello dei suoi fratelli, a qualsiasi iniziativa volta a intensificare gli ottimi rapporti fraterni già esistenti.

Maggiori dettagli sul numero di dicembre di Erasmo Notizie



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.