Massoni dati in pasto alla gente | Italia Oggi

Ci si dovrebbe chiedere come reagirebbe un partito o un sindacato o una chiesa all’imposizione di rendere noti i propri seguaci: tesserati, aderenti, fedeli. L’appello al rispetto dei dati sensibili e alla protezione della legge sarebbe vibrato e senza dubbio troverebbe un’ampia condivisione mediatica. Così non è per la Massoneria… Articolo di Marco Bertoncini su “Italia Oggi” del 21 gennaio.

 

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.