Massoneria e antimafia, una ferita aperta che continua a sanguinare | Voce di Napoli

Il 20 giugno, presso l’Istituto italiano degli studi filosofici, presentato il libro “Massofobia, l’antimafia dell’inquisizione” con l’autore Stefano Bisi.

Massoneria e antimafia, una ferita aperta che continua a sanguinare



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.