A Perugia l’incontro delle logge europee di ricerca

Perugia 21 maggio 2016“Tutti gli uomini saranno fratelli?” è il tema che ha animato il dibattito del quarto Meeting Europeo delle Logge di ricerca storica sulla Massoneria che si è tenuto il 21 maggio a Perugia. L’iniziativa è stata della Loggia Quatuor Coronati perugina e del omonimo Circolo di Corrispondenza in collaborazione con il Collegio circoscrizionale dell’Umbria del Grande Oriente d’Italia. La Sala del Consiglio Provinciale in piazza Italia ha ospitato l’incontro, moderato da Gianmichele Galassi, per tutta la mattina (dalle ore 9). Le rappresentanze delle logge Quatuor Coronati delle Gran Logge europee si sono interrogate sul futuro dell’Europa dei popoli e su principi e valori alla base di una convivenza pacifica sull’esempio del tradizionale trinomio massonico di libertà-uguaglianza-fratellanza che ha animato la nascita e lo sviluppo della società moderna. Dall’estero hanno portato contributi le logge di ricerca di Novisad (Serbia), Bayreuth (Germania), Bucarest (Romania), Sarajevo (Bosnia Herzegovina) e Budapest (Ungheria).

Da segnalare in apertura i saluti del vice presidente del Consiglio Regionale Marco Guasticchi e del Gran Maestro Stefano Bisi.

Nel pomeriggio  tornata rituale nella casa massonica di via Cavour e , sempre a Perugia, si è tenuto un incontro a carattere conviviale.

Info: presidente@quatuorcoronati.it

 

 

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.