L’informatore, Vigevano•E la loggia massonica paga il pasto in mensa ai bambini

Pasto garantito alla mensa scolastica per quattro bambini le cui famiglie non sono in grado di sostenere il costo, rischiando in questo modo di escludere gli alunni dal momento conviviale insieme ai compagni. Il tutto grazie ad una generosa donazione effettuata dalla Loggia Massonica di Vigevano del Grande Oriente d’Italia Obbedienza e Libertà, che nei giorni scorsi ha consegnato la consistente somma ai rappresentanti di Articolo 3. «Non è la prima volta che come Massoneria rivolgiamo la nostra attenzione a questo delicato tema – spiega un esponente della Loggia Obbedienza e Libertà di Vigevano – e abbiamo ritenuto fondamentale garantire un pasto a quei bambini che non posso permetterselo». «Si tratta di una donazione molto “sostanziosa” – interviene Michele Linsalata per l’associazione Articolo 3 – e dimostra ancora una volta che in questa città, ma non solo, la solidarietà non è morta. Con questa cifra potremo “adottare” almeno quattro bambini. E da almeno due anni e mezzo che come Associazione “L’Articolo 3 vale anche per me” stiamo aiutando concretamente tanti bambini. Bastano alcune cifre per ricordarlo: ad oggi, abbiamo raccolto circa 53.800 euro e versato contributi per 48.800 euro aiutando concretamente, con piccole e grandi donazioni, almeno 140/150 bambini. A tutti i donatori – sono veramente tanti, soprattutto se consideriamo che molti soldi sono stati raccolti in incontri vari nelle scuole e fuori dalle scuole – come Associazione vogliamo rivolgere un grazie a nome di tutta la città. È stato un modo concreto da parte di tutti di solidarizzare con chi ha meno sostituendosi, spesso, a chi è preposto a rendere concreto uno dei principi fondamentali del vivere civile. Ai tanti che fanno distinzione tra italiani e non, vogliamo solo ricordare che i bambini, prima di essere italiani, egiziani, nigeriani, svedesi o altro, sono solo dei bambini».

L’articolo sull’Informatore di Vigevano del 24 dicembre 2015



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.