(Lettera 35) La massoneria italiana si schiera al fianco dei cristiani perseguitati

I massoni del Grande Oriente d’Italia si schierano al fianco dei cristiani perseguitati in varie aree del mondo, a cominciare dall’Iraq, dove è in atto contro questa minoranza una vera e propria escalation di terrore. E denunciano l'”assordante silenzio” su questa tragedia da parte della “civile e ‘illuminata’ Europa e del mondo occidentale”. ( continua a leggere l’articolo integrale su ‘Lettera 35’ )



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.