(La Stampa) Il “Poema della luce” di Mengozzi celebra l’Equinozio d’autunno

Domani a Roma si potrà ascoltare anche la musica del compositore astigiano Fabio Mengozzi. L’occasione è la celebrazione del 20 settembre, equinozio d’autunno, del Grande Oriente d’Italia dal titolo “La città, l’uomo, l’Europa”.

Per l’occasione alle 17,30 nel Parco di Villa Il Vascello si terrà un concerto del pianista Francesco Attesti, del Trio d’ance Ottorino Respighi e del chitarrista Bruno Battisti D’Amario. Attesti proporrà un brano di Liszt e in prima assoluta il «Poema della Luce» di Mengozzi. ( continua a leggere l’articolo integrale su “La Stampa” )



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.