(La Repubblica) La massoneria in soccorso dei terremotati dal Grande Oriente d’Italia 55mila euro

I soldi sono destinati al rifacimento della biblioteca di Cavezzo, nel modenese, dopo il sisma di maggio

Il Grande Oriente d’Italia ha reso noto di aver destinato 55mila euro al Comune di Cavezzo (Modena), esclusivamente per il rifacimento della biblioteca dopo il sisma di maggio.

La sottoscrizione per le popolazioni colpite in Emilia ha raccolto finora oltre 151 milioni. Su disposizione del Gran Maestro Gustavo Raffi erano già stati versati 30mila euro all’Istituto di Istruzione Superiore “Giuseppe Luosi” di Mirandola, per l’acquisto di 10 Lavagne Interattive Multimediali (LIM) per l’intero Polo scolastico.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.