La loggia “Salfi” celebra i 70 anni dalla sua fondazione

“Francesco Saverio Salfi, un massone maestro”. E’ dedicato al grande poeta e intellettuale, tra i protagonisti della Repubblica Napoletana del 1798, la tavola architettonica che il Gran Maestro Onorario Ernesto D’Ippolito terrà il 27 maggio nel corso dei lavori rituali che concluderanno le celebrazioni dei 70 anni della loggia di Cosenza che è intitolata a questo straordinario personaggio che si batté per i grandi ideali, che sono il fondamento del libero pensiero.

La giornata si aprirà alle 11 con una conferenza stampa pubblica presso la sala congressi dell’Ariha Hotel di Rende, moderata da Sergio Tursi Prato, alla quale interverranno tra gli altri il Primo Gran Sorvegliante Antonio Seminario, il Grande Oratore Claudio Bonvecchio e il Gran Maestro Onorario D’Ippolito. Durante la conferenza sarà presentato il libro di Marco Cimmino “La casa del Melograno” per un progetto di solidarietà. Alle 19, nel punto noto solo ai figli della vedova, verrà conferita la Fratellanza Onoraria a Seminario e Bonvecchio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.