La Loggia Eadem Resurgo di Reggio Calabria ha conferito l’Aureo Compasso al Primo Gran Sorvegliante Tonino Seminario

Prestigioso riconoscimento per il Primo Gran Sorvegliante del Grande Oriente d’Italia Tonino Seminario. Nel corso della tornata per l’insediamento delle cariche dell’Officina Eadem Resurgo 1249 all’Oriente di Reggio Calabria, alla presenza di oltre duecento fratelli provenienti non solo dagli Orienti calabresi, il fratello Seminario e’ stato insignito dell’Aureo Compasso che gli è stato consegnato dal maestro venerabile della Loggia, Filippo Condemi. Bella la motivazione con cui è stata assegnata l’onorificenza: “Per avere interpretato con l’esempio e l’azione quotidiani l’essere massone al volgere di un tempo risolutivo ed efficace insieme, per aver sorretto e ispirato, con il proprio comportamento e il tratto nobile che lo contraddistingue, il difficile cammino della comunità massonica calabrese sulle strade del terzo millennio, per aver indicato, con la parola, il gesto, il consiglio fraterno, la giusta scelta da compiere in ogni circostanza, affinché potessero derivarne quella serietà e senno, quel benefizio e giubilo che sono il coronamento della virtù”. Alla tornata reggina erano presenti i Gran Maestri Onorari Ugo Bellantoni e Pino Lombardo, i Grandi Ufficiali, i Garanti d’Amicizia della Calabria e gli Ispettori regionali.

 



1 commenti a “La Loggia Eadem Resurgo di Reggio Calabria ha conferito l’Aureo Compasso al Primo Gran Sorvegliante Tonino Seminario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *