LA GAZZETTA DI LECCE•Scomparso il giornalista Mario Magurano. Apparteneva al Grande Oriente d’Italia

È morto ieri, alle prime luci del giorno, il giornalista e collega Mario Magurano, aveva 77 anni. Iscritto all’Ordine dei giornalisti dal 23 ottobre 1981, aveva iniziato

sulle colonne del di Lecce» per poi passare alla redazione di Lecce de «La Gazzetta del Mezzogiorno», dal primo ottobre 1986 al gennaio del 2003, anno in cui ha

raggiunto l’età della pensione.

Orgogliosamente massone, grande dissacratore dallo spirito laico e libertario, era entrato nella loggia Giuseppe Libertini, n. 737 all’Oriente di Lecce nel 1972; l’anno successivo ricevette il grado di Compagno e fu poi elevato al grado di Maestro nel 1974. Nel 1979 fu tra i fondatori della loggia Mozart n. 994, alla quale apparteneva con la carica di Segretario di loggia. (…) Leggi la notizia su La Gazzetta di Lecce del 17 novembre 2015 La Gazzetta del Mezzogiorno del 17 novembre 2015


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.