IL TIRRENO•Slogan nazifascisti contro noi massoni

I massoni del Grande Oriente di Livorno denunciano la gravità delle polemiche suscitate dalla presenza dell’assessore Fasulo ad una iniziativa pubblica, invitato per il tradizionale e convinto rispetto per le istituzioni. Si sono riesumati gli slogan nazifascisti sul complotto “demoplutogiudaico massonico” di cui ci si dovrebbe vergognare. La Massoneria è presente a Livorno dalla seconda metà del ‘700 e ha contribuito non seconda ad alcuno al suo progresso civile. Stupisce anche che il responsabile della cultura del Pd non sappia che sindaci e amministratori della sua parte politica abbiano partecipato alle nostre manifestazioni. Naturalmente continueremo a dialogare con quanti interessati alle nostre iniziative. Abbiamo visto passare tante stagioni cupe e ben più gravi,che le difficoltà di oggi ci fanno poca paura.
Paolo Pilloni, presidente del Consiglio dei Maestri Venerabili di Livorno


One response to “IL TIRRENO•Slogan nazifascisti contro noi massoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *