Il Grande Oriente conferirà la “Galileo Galilei” al sindaco di Lampedusa

ll Gran Maestro Stefano Bisi conferirà l’onorificenza massonica ‘Galileo Galilei’ al sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini. “E’ una donna coraggiosa, che fa con naturalezza un gesto che altri non fanno: non respinge nessuno è un simbolo di pace”, ha detto il Gran Maestro Bisi nell’annunciare l’iniziativa da Messina durante la tornata rituale che si è tenuta a “Serra la Croce” il 19 luglio.

Il riconoscimento è stato istituito nel 1995 dal Goi ed è destinato ai non massoni che si siano distinti “per l’impegno nella ricerca del vero e del giusto, nell’attuazione e nella difesa dei principi e degli ideali massonici, nel perseguimento dei valori tesi alla realizzazione di un’Umanità migliore e scevra da pregiudizi”. Tra le personalità che ne sono state insignite Ytzhak Rabin e Yasser Arafat, il XIV Dalai Lama Tenzin Gyatso e Nelson Mandela, Salvatore Accardo, Aldo Masullo, Franco Cardini, Bill Clinton, Rigoberta Menchú.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.