Il Gran Maestro Onorario Luigi Manzo ci ha lasciato

Il Gran Maestro Onorario Luigi Manzo alla Gran Loggia 2012
Il Gran Maestro Onorario Luigi Manzo alla Gran Loggia 2012

Luigi Manzo, Gran Maestro Onorario del Grande Oriente d’Italia, si è spento la sera del 19 gennaio. Ci ha lasciato dopo una lunga malattia che ha affrontato con grande tenacia com’era nel suo carattere. A novembre aveva compiuto 86 anni gran parte dei quali dedicati alla Massoneria: il suo brevetto di primo grado è datato 1 marzo 1966. Notaio conosciuto e apprezzato a Trapani, figlio di Francesco, primo sindaco trapanese della Repubblica, Luigi Manzo ha ricoperto nel Grande Oriente d’Italia ruoli di prestigio fino ad assumere la carica di Gran Maestro Onorario. In tempi recenti è stato anche Presidente del Rito Simbolico Italiano.

Come da sua volontà, il Gran Maestro Onorario Manzo sarà cremato e le esequie si svolgeranno giovedì 21 gennaio, dalle ore 10, quando il feretro uscirà dalla sua casa a Trapani, in via Scontrino 17.

Il Gran Maestro Stefano Bisi, a nome della Giunta e di tutti Fratelli del Grande Oriente d’Italia, partecipa al dolore della famiglia Manzo ed esprime profonda tristezza per la perdita di un Fratello esemplare.

Il Giornale di Sicilia, ed. Trapani, del 22 gennaio 2016
Il Giornale di Sicilia, ed. Trapani, del 22 gennaio 2016


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.