I massoni fiorentini distribuiscono 40 sacchi a pelo ai senza tetto

Una notte dei massoni fiorentini con i senza tetto che trascinano i loro sacchetti e cartoni per le vie della città alla ricerca di un posto riparato per passare la notte. Nata da una iniziativa dell’Associazione Fratellanza Fiorentina onlus, l’organizzazione solidaristica operante a Firenze e strumento operativo dei Liberi Muratori delle logge massoniche del Grande Oriente d’Italia nella città, l’azione benefica si è concretizzata martedì 29 dicembre con la distribuzione di quaranta sacchi a pelo dono della massoneria cittadina ai senza tetto. All’iniziativa ha contribuito il Consiglio dei Maestri Venerabili di Firenze, con il suo presidente Giovanni Stefanelli, e la Loggia Avvenire guidata dal maestro venerabile Franco Vocioni.

Con due macchine, alle 22, i Fratelli hanno iniziato il tour cittadino andando nei luoghi dove questi disperati si riparano per la notte. All’attività hanno partecipato anche Moreno Milighetti, Maurizio De Naro, Riccardo Bonfigli e Michele Polacco, sempre esponenti del Grande Oriente. Nei sacchi a pelo acquistati è stato impressa la scritta ‘Grande Oriente d’Italia di Palazzo Giustiniani’.

Si è trattato di un momento di grande soddisfazione per quello che semplicemente si è potuto realizzare cercando di dare conforto a queste persone sfortunate. A febbraio il tour di consegna sarà ripetuto. Il Comune di Firenze ha plaudito all’iniziativa che va ad aggiungersi alle altre che varie organizzazioni portano avanti.

La Fratellanza Fiorentina, in sinergia con il Consiglio dei Maestri Venerabili di Firenze, non è nuova a iniziative solidaristiche, umanitarie e culturali, tra le quali l’acquisizione di centinaia di carte pre-pagate di una catena di supermercati alimentari, donate ai fratelli delle logge cittadine che versavano in difficoltà, e i restauri di opere d’arte nei musei fiorentini.



3 commenti a “I massoni fiorentini distribuiscono 40 sacchi a pelo ai senza tetto

  1. Fratelli avete fatto ciò che è nel nostro DNA di massoni sono orgoglioso e fiero di essere un massone da circa 40 anni un grande tfa a tutti i miei fratelli massoni

  2. Iniziativa di grande valore umanitario che altri, preposti, dovrebbero promuovere e finanziare. Da sardista un grande plauso ai massoni che si sono adoperati.in queslodevole iniziativa.

  3. Un plauso mio personale ai Fratelli Fiorentini per tale lodevole gesto. Iniziative di questo tipo andrebbero ripetute nei vari Orienti per dare forza alla solidarietà da noi professata. Fiero di essere Massone. Giacinto Tedesco Maestro Federazione Achea Oriente di Rossano (CS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.