Il Gran Maestro Bisi sugli attacchi terroristici a Bruxelles: “Coraggio e Unione a difesa della Libertà e della Grande Patria dell’Umanità”

Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Stefano Bisi, è intervenuto in merito agli attacchi terroristici che hanno provocato 32 morti e oltre cento feriti stamane all’aeroporto di Zaventem ed alle fermate della metropolitana di Bruxelles.
“L’ignobile e barbaro attacco di Bruxelles è l’ennesimo crimine compiuto da questi bruti oppressori della democrazia e della vita nei confronti dell’Umanità. Questi vili assassini, confusi tra di noi ed in costante agguato, vogliono colpire al cuore l’Europa e seminare distruzione, paura, odio, razzismo. Vogliono colpire al cuore quella Libertà e i valori che essa ha sempre incarnato. I Liberi Muratori del Grande Oriente d’Italia sono vicini ai familiari delle vittime, al governo, al popolo ed ai fratelli del Belgio, ed invitano tutte le nazioni ad avere il necessario coraggio e la più totale unità nel reprimere e respingere questi mostri dell’intolleranza e del fanatismo. Da fratelli e sentinelle della Libertà non possiamo consentire che i confini della grande Patria dell’Umanità siano messi in discussione e in pericolo”.



Un commento a “Il Gran Maestro Bisi sugli attacchi terroristici a Bruxelles: “Coraggio e Unione a difesa della Libertà e della Grande Patria dell’Umanità”

  1. È assolutamente necessario uno sforzo sinergico a difesa dei sacrosanti diritti di libertà contro tutte le barbarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.