Il Gran Maestro a Napoli incontra i fratelli e rilascia un’intervista a Metropolis

Metropolis Intervista al Gm - Servizio sulla MassoneriaScriveva Khalil Gibran: «Per arrivare all’alba non c’è altra via che la notte». Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia-Palazzo Giustiniani, l’istituzione massonica più importante d’Italia, l’ha scelta come mantra. Perché? «Perché rappresenta in modo perfetto l’esperienza dell’uomo massone. Dobbiamo passare attraverso le tenebre che sono in ciascuno di noi per arrivare all’alba e vedere la luce, progredendo spiritualmente nel cammino iniziatico, arricchire la fratellanza e fare del bene per l’umanità». Comincia così l’intervista che il Gm ha rilasciato al quotidiano Metropolis lo scorso weekend quando è stato a Napoli ospite della loggia “Bovio Caracciolo” insieme ai membri della giunta: il Gran Tesoriere Giovanni Esposito, il Gm Aggiunto Sergio Rosso, il Grande Oratore Claudio Bonvecchio e il Secondo Gran Sorvegliante Pasquale La Pesa. Il giornale dedica a lui e al Grande Oriente un ampio servizio di quattro pagine nelle quali si ricostruisce anche la storia della presenza massonica nella città del Golfo, che vanta nobili natali libero muratori. Leggi gli articoli in allegato.

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.