Gran Loggia 2019 Tra Terra e Cielo. I tre giorni in una clip

Al Palacongressi di Rimini, dal 5 al 7 aprile, sono stati tre giorni ricchi di eventi. Il Grande Oriente d’Italia con la sua consueta assemblea di Gran Loggia, quest’anno intitolata “Tra Terra e Cielo” e dedicata al grande Leonardo nel 500esimo della sua morte, ha rinnovato l’appuntamento con le logge della Comunione insieme ai tantissimi non massoni che non hanno voluto mancare l’importantissimo evento di primavera. Un incontro caratterizzato dall’insediamento del Gran Maestro Stefano Bisi, confermato nelle votazioni del 3 marzo, con la sua Giunta, e dalla presenza di ospiti prestigiosi, come Michele Mirabella, Giantrico Carofiglio, Giovanni Maria Flick, Alessandro Barbano e Paolo Nespoli. Senza dimenticare i deputati dell’Assemblea Regionale Siciliana, Eleonora Lo Curto e Antonio Catalfamo, che hanno portato in Gran Loggia la loro testimonianza di libertà raccontando la loro azione contro la legge, varata in Sicilia lo scorso ottobre, che impone ai membri dell’Ars e agli amministratori pubblici, sindaci, assessori e consiglieri, l’obbligo di dichiarare la propria appartenenza o meno a logge massoniche. Una legge da loro definita “ingiusta, iniqua e discriminatoria”. I momenti salienti della manifestazione sono stati raccolti in una clip.



2 commenti a “Gran Loggia 2019 Tra Terra e Cielo. I tre giorni in una clip

  1. Ogni anno la Gran Loggia è occasione di riflessione e di orgoglio. Il GOI per come è condotto ci dà la spinta a continuare nel cammino della nostra ricerca. Grazie e un forte tfa al G.M. alla Giunta e a tutti i Fratelli Italiani, europei e a quelli sparsi per tutta la terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.