Gran Loggia 2016, I doveri dell’uomo, i diritti del mondo

“I doveri dell’Uomo, i diritti del Mondo”. È questo il tema scelto per la Gran Loggia 2016, tradizionale assemblea annuale del Grande Oriente d’Italia, che si terrà nei giorni 1, 2 e 3 aprile prossimi. I lavori saranno ospitati come accade da anni nella collaudata location del Palacongressi di Rimini e si svolgeranno secondo la solita tabella di marcia. Dalle 9,30 di venerdì primo aprile fino alla tarda mattinata di domenica 3 sarà un succedersi di attività rituali e non. Il momento più atteso è quello dell’allocuzione del Gran Maestro che nella giornata inaugurale parlerà nel tempio aperto per l’occasione a tutti. Fitta l’agenda di appuntamenti. Due le tavole rotonde già confermate. “I futuri del mondo” è l’argomento che sarà affrontato nel dibattito in calendario per il primo aprile alle 10,30. “La spiritualità che unisce” è il tema invece del secondo evento che si terrà il giorno successivo alle 17.



5 commenti a “Gran Loggia 2016, I doveri dell’uomo, i diritti del mondo

    1. Buonasera, come ogni anno ci sarà un ricco programma aperto a tutti con tavole rotonde, presentazioni di libri, mostre e anche un concerto classico ad ingresso libero e gratuito. Il programma, in fase di ‘progettazione’, ricalca la tabella di marcia dello scorso anno e perciò potrà consultare nel nostro sito gli eventi della Gran Loggia 2015. Se crede potrà consultare anche il canale Grande Oriente d’Italia su YouTube con i video delle nostre principali manifestazioni annuali e di altri eventi. Grazie dell’interesse.

  1. Rimini: importante momento di esposizione razionale storico-filosofico-politico-sociale della nostra Istituzione Massonica; S.Galgano: importante momento di spiritualità del nostro GOI. Ottimi entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.