Goi premia studenti, salvarono prof | Ansa

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – I ragazzi dell’Istituto tecnico Ernesto Cesaro di Torre Annunziata, studenti ‘eroi’ che non vedendo la loro professoressa a scuola per due giorni si sono recati presso la sua abitazione, salvandole così la vita, sono stati premiati dal Grande Oriente d’Italia nel corso della presentazione del libro del Gran Maestro “Massofobia: l’Antimafia dell’Inquisizione”, che si è tenuta presso l’Istituto italiano per gli studi filosofici a Palazzo Serra di Cassano. La vicenda degli studenti, che hanno cercato, trovato e salvato la loro docente colta da malore e riversa sul pavimento, risale ad alcune settimane fa.
All’evento promosso dal Goi hanno partecipato l’autore del libro, il Gran Maestro Stefano Bisi, il senatore Luigi Compagna e il giornalista Valentino Di Giacomo del quotidiano ‘Il Mattino’. Ha moderato Gianfrancesco Raiano, editore e direttore della testata telematica ‘Il24.it’, che ha introdotto i lavori illustrando il senso del libro e sottolineando quanto sia importante battersi contro derive persecutorie.
Il riconoscimento attribuito ai ragazzi è stato ritirato dalla dirigente scolastica dell’Istituto, Rita Iervolino, che nel suo appassionato intervento ha rimarcato quanto la società e i giovani abbiano bisogno di persone che credono nella fratellanza e nell’amore verso il prossimo. (ANSA).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.