Francesco Xaverio Geminiani: un pioniere della Moderna Massoneria e un grande compositore fino ad oggi dimenticato

Il 1 marzo a Lucca, alle 20,30, presso l’Antico Caffè delle Mura, si terrà la seconda conferenza, aperta al pubblico, de “I Venerdì del Grande Oriente” organizzata dalle Logge Francesco Burlamacchi e Francesco Xaverio Geminiani all’Oriente di Lucca. Tema dell’incontro: “Francesco Xaverio Geminiani: un pioniere della Moderna Massoneria ed un grande compositore fino ad oggi dimenticato”.

L’appuntamento intende celebrare il primo massone Italiano, nato a Lucca il 5 dicembre 1687 e iniziato alla Loggia Queen’s Head di Londra il 1 febbraio 1725. Relatore della conferenza sarà Andrea Severi, docente del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e Maestro Collaboratore del Maggio Musicale Fiorentino, che eseguirà anche brani musicali di Geminiani.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.