Elezioni dei Collegi Circoscrizionali per il triennio 2019-2022

Il 20 ottobre si sono svolte le votazioni del Grande Oriente d’Italia per il rinnovo delle cariche dei Collegi Circoscrizionali dei Maestri Venerabili per il triennio 2019-2022. Il territorio italiano è infatti ripartito, per quanto riguarda il Grande Oriente, in circoscrizioni massoniche, di regola coincidenti con le Regioni, e queste, a loro volta, sono suddivise in Orienti ove hanno sede le Logge. I Collegi Circoscrizionali sono organi amministrativi di collegamento e di coordinamento delle Logge della Circoscrizione e sono composti dai rispettivi Maestri Venerabili e dai Membri di diritto.

Alla tornata elettorale, fissata con decreto del Gran Maestro Stefano Bisi del 12 giugno scorso, hanno preso parte i Fratelli Maestri delle Logge di ogni Circoscrizione, in regola con gli adempimenti amministrativi, che hanno espresso la loro preferenza ai candidati dei rispettivi Collegi.

Sono stati eletti presidenti circoscrizionali i seguenti Fratelli:

  • Abruzzo Molise – Andrea Ricci
  • CalabriaMaurizio Maisano           
  • Campania-Lucania – Lucio D’Oriano
  • Emilia Romagna – Mario Martelli
  • Friuli Venezia Giulia – Massimo Tognolli
  • Lazio – Paolo Mundula
  • Liguria – Giovanni Anania
  • Lombardia – Antonino Salsone
  • Marche – Pier Paolo Persichini
  • Piemonte-Valle d’Aosta – Daniele Lanzavecchia
  • Puglia – Luigi Fantini
  • Sardegna – Giancarlo Caddeo
  • Sicilia – Antonino Recca
  • Toscana – Luigi Vispi
  • Trentino Alto Adige – Antonio Virdia
  • Umbria – Luca Nicola Castiglione
  • Veneto – Pietro Zacco



10 commenti a “Elezioni dei Collegi Circoscrizionali per il triennio 2019-2022

  1. Buon Lavoro a tutti, con l’augurio che i Collegi favoriscano il consolidamento di valori della tradizione della quale la Istituzione è preziosa custode.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.