Dal Risorgimento alla Resistenza. Convegno a Cervo per celebrare la festa della Repubblica e la Liberazione

In occasione della festa della Repubblica e nell’arco delle manifestazioni per il 70° anniversario della Liberazione, l’Associazione Culturale Ambrogio Viale, emanazione della “Ennio Battelli” (1015) di Diano Marina, ha organizzato a Cervo la conferenza “Dal Risorgimento alla Resistenza”. La manifestazione, realizzata nel salone del Castello dei Cavalieri di Malta, è stata patrocinata dall’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Imperia medaglia d’oro al Valore Militare Partigiano e del Comune. Il Gran Maestro Onorario Renzo Brunetti, nella sua veste di vice presidente vicario della Associazione Mazziniana Italiana ha tracciato, davanti ad un pubblico attento e numeroso, anche di Fratelli del vicino Piemonte, tutto il percorso compiuto dal popolo per la nostra unità nazionale e per la costituzione dell’Italia repubblicana. E ha minuziosamente messo in risalto le gesta eroiche di tutti quei Fratelli del ponente ligure che con fervore, dal Risorgimento alla Resistenza, hanno contribuito a tracciare le più belle pagine della Storia Italiana. Al termine dell’intervento un gruppo musicale, appositamente composto per l’evento, formato dalla cantante della Jazz Ambassadors Big Band Marina Pannuzzo, dal chitarrista Giovanni Gandolfo, docente del Ginnasio Musicale Pantamusica, e da Daniele Ducci, contrabbassista della Camerata Musicale Ligure, ha presentato “La Nostra Storia in Musica” uno spettacolo che con le cinque canzoni: “La Storia Siamo Noi”, “Camicie Rosse”, “Stelutis Alpinis”, “Generale” e “Viva l’Italia” ha ripreso in musica l’intervento di Brunetti. Il presidente dell’Istituto Storico Giovanni Rainisio ed il Sindaco di Cervo Gianpaolo Giordano hanno espresso grande apprezzamento per l’eccellente intervento di Brunetti e per Mino Vernazza, presidente dell’Associazione Ambrogio Viale, per l’ottima organizzazione dell’evento.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.