Cure dentistiche gratuite. Asili Notturni con Comune, Serming e Cottolengo

Gli Asili Notturni sono stati investiti della grande responsabilità di fare rete con i principali interpreti della odontoiatria sociale del Piemonte: Sermig e Cottolengo.

Nella conferenza stampa del 13 maggio 2015, ripresa dalla Rai, il vice sindaco di Torino Elide Tisi ha detto: “Attraverso il lavoro integrato dei servizi pubblici socio-sanitari e delle organizzazioni del privato, ci proponiamo di aumentare le capacità di risposta ai bisogni di quella fascia di popolazione più debole e di potenziare le attività di cura e prevenzione nel campo dell’odontoiatria, con particolare attenzione ai minori in situazione di particolare fragilità. Per questo motivo ritengo assai importante dare vita a questa partnership pubblico-privato che, confrontando e valorizzando le reciproche esperienze, potrà consentire di individuare meglio percorsi di cura, filiera di interventi e garantire maggiore complementarietà alle prestazioni assicurate dai diversi nodi della rete”.

In trincea per razionalizzare l’uso di risorse, gli Asili Notturni mettono a disposizione competenze e professionalità a titolo volontario per assicurare la sostenibilità e la continuità delle cure agli ultimi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.