Consegnate le borse di studio della “Angelo Brofferio”. E’ nata una nuova officina, la Keystone Lodge

Il Collegio di Piemonte e Valle d’Aosta ha anticipato di un mese il tradizionale appuntamento d’autunno delle logge della circoscrizione e, per l’occasione, ha inaugurato la riapertura dei lavori dopo la pausa estiva. L’incontro si è tenuto sabato 13 settembre a Torino presso il Centro Congressi del Lingotto di Torino (Sala Gialla). Vi ha partecipato il Gran Maestro Stefano Bisi insieme ad esponenti della Giunta del Grande Oriente. Due i momenti clou.

L’innalzamento, durante la tornata rituale, delle colonne di una nuova officina torinese, la Keystone Lodge (1465) alla presenza di numerosi Fratelli e di esponenti di organi nazionali e provinciali della Gran Loggia Nazionale Francese. Poi, l’evento pubblico con la consegna di borse di studio agli studenti delle scuole superiori torinesi vincitori del tradizionale concorso indetto dalla loggia Angelo Brofferio (924) di Torino. La selezione è stata curata da una commissione di docenti degli stessi istituti.

Il Presidente circoscrizionale di Piemonte Valle d’Aosta, nell’annunciare l’evento, ha specificato che “pur in un periodo di ristrettezze dovute principalmente alla scelta di aiutare le logge e i Fratelli e alla considerazione che la crisi economica e sociale che colpisce anche membri della nostra Istituzione non possa essere ignorata, la massoneria piemontese intende continuare la tradizione di riunirsi in un momento collettivo pronta a proseguire il proprio lavoro”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.