Ciao Daniela, noi non ti dimenticheremo mai

DanielaNemmeno un mese fa eri ancora al tuo posto, nella tua scrivania. Nonostante il dolore e la stanchezza ti avessero invaso e negli ultimi tempi ti muovessi a fatica. Un bel sorriso era però sempre con te. E così pretendevi dagli altri: vietati piagnistei o facce lunghe. Hai affrontato con coraggio e determinazione la malattia che non sei riuscita a sconfiggere ma che hai sbeffeggiato fino alla fine. E non ti sei mai arresa. Hai continuato a servire il Grande Oriente d’Italia fino all’ultimo, come un condottiero di altri tempi che non può abbandonare una missione. In mezzo secolo di lavoro, quale è stato per te, a servizio della Massoneria e dei Fratelli c’è un grande insegnamento e noi cercheremo di raccoglierlo per tenere viva la tua memoria anche verso chi non ha avuto la fortuna di conoscerti e di apprendere da te la passione. Quella della Massoneria.

Ciao Daniela, noi non ti dimenticheremo mai.

Il Gran Maestro Stefano Bisi con la Giunta e tutti i colleghi del Grande Oriente d’Italia stringono in un forte abbraccio il marito Dino, Fratello del Grande Oriente, e il figlio Maurizio esprimendo tutto il loro affetto e amore fraterno in questo triste momento.

La nostra cara Daniela ha lasciato disposto di essere cremata e di non avere una cerimonia funebre. Così era Lei, semplice ed essenziale.



51 commenti a “Ciao Daniela, noi non ti dimenticheremo mai

  1. Che bella persona! Quanta professionalità, quanta cortesia nei rapporti con tutti noi. Fai un buon viaggio. Un TFA al marito Dino

  2. più 40 anni a prendersi cura dei fratelli, ne conosceva i nomi, e forse anche di più, non la dimenticheremo mai, un abbraccio alla famiglia

  3. Grazie Daniela, con la tua costanza e la tua competenza hai rappresentato un valido punto di riferimento, una certezza. Non ti dimenticheremo

  4. Un caro pensiero ai momenti che abbiamo condiviso e alla dolcezza e personalità con la quale ti sei presa cura di tutti noi. Sarai sempre nei nostri cuori.

  5. E’ sempre difficile accettare di perdere una persona cara, sei Tornata a Casa dove tutto ha inizio, dove non c’è oscurità e/o paura, mi mancherai

  6. Ho avuto il privilegio di conoscerLa e rimarrà sempre inpresso in me il Suo attaccamento al dovere e alla Istituzione. Le mie personali condoglianze e di tutti i fratelli della mia loggia ( W.A MOZART 815) al fr Dino e alla famiglia.

  7. Ho sempre ammirato la sua competenza e apprezzato la sua disponibilità. Sempre cordiale. Un forte abbraccio a Dino e condoglianze ai familiari tutti.

  8. R:.L:. Rinnovamento e Tradizione n.1209
    La “Signora Daniela” Caravoglia era una vera Istituzione nella Nostra Istituzione, in mille e mille episodi ha dimostrato la sua gentilezza, pazienza, capacità, lucidità ed efficenza.
    Tutti i Fratelli di Loggia uniscono la loro voce a quella di tutti i Fratelli che in questo triste passaggio la piangono.
    Il Maestro Venerabile

  9. Il Grande Oriente d’Italia è stato per tanti anni illuminato dal Grand Maestro di turno e….dalla “Signora Daniela”. Che il suo ricordo resti nei nostri cuori.

  10. Arturo Distefano – Segretario e Ex Ven. della R.L. “Tacito” 740 / Terni
    La vedo al posto di un Primo Diacono, alla destra del G.: M.: Ven.: dell’Or.: Eterno

  11. Daniela carissima,
    Grazie per l’impegno, la passione, la pazienza, la gentilezza, la professionalità che ci hai donato in tutti questi anni. Non ti dimenticheremo mai, davvero.
    Un forte abbraccio a Dino.
    Andrea Giuliano
    R:.L:. Rinnovamento e Tradizione n.1209 all’Oriente di Roma

  12. Giancarlo Caddeo e tutti i Fratelli della Circoscrizione Sardegna rivolgono un caro pensiero alla signora Daniela, prezioso ed insostituibile riferimento in tantissime occasioni.

  13. Grazie per il tuo aiuto, la tua disponibilità e gentilezza.
    Nel momento del bisogno hai fatto tuo il mio problema, guidandomi sulla strada giusta.
    Il dolore e grande, mio e di tutti i Fratelli della mia Loggia.
    TFA
    Giampiero Garagiola

  14. Grazie Daniela per la tua costante disponibilità e impegno. La nostra Officina Conte di Cagliostro 699 Or.: Milano si unisce al dolore del F.:Dino con il nostroTFA

  15. Sei stata la prima persona con ui ho fatto conoscenza al mio ingresso in Massoneria, nell’ormai lontanissimo 1972 e subito ho capito che in Te avrei trovato sprone sostegno. Non uscirari dalla mia memoria.

  16. Ciao Daniela. Grazie di tutto o sempre. Mi mancherai molto e tutti non potremo dimenticarti. Buon viaggio. Che l’Oriente eterno ti accolga con il sorriso con cui, sempre, accoglievi noi. Maurizio Volkhart.

  17. E’ un poco della storia del Grande Oriente d’Italia che se ne va.
    Un caro ricordo resterà sempre nell’animo di chi ha conosciuto Daniela Caravoglia, persona sempre paziente e disponibile. Sentite condoglianze alla famiglia da parte di tutti i Fratelli della R:. L:. Raimondo de’ Sangro N:. 1083 Or:. Roma.
    Sit tibi terra levis.

  18. Nel lago della vita si specchiava la luna con le sue ancore di acacia e di frutti, o Daniela. Sei fuggita! Dove? Noi tutti udiamo frotte di melograni urlanti in preghiera al suono delle Ore e dell’Inno al sole. Ecco, è il Venerabile Maestro in cerca della tua ombra attorno alle piramidi: la tua scultura. Sei partita, cara sorella di questo Tempio. Eterna è la cetra che ti appartenne e che donasti; è ancora scalpellata di sogni, di livelle, di squadre e pentacoli sorti dal mare in catena di unione. Tu sei stata per noi forza sapiente, donna e bellezza. Vergine. Tu sei stata energia viva di speranza dalle cubiche creature vissute ardenti, che, oggi, in orbite spirali, alzando gli occhi, han carezzato le mani di Lucifero in cammino. Che il Nilo ed il Tevere e il Gange ti portino i fiori Daniela, sullo specchio infinito che ti è lastra e cuore. Tu fresca vetta nel ricordo, ci manchi Daniela. Per Te. I Fratelli della : . Loggia Giuseppe Leti 1206 all’Oriente di Roma

  19. Un pensiero alla cara Daniela sempre di grande aiuto a noi tutti. Condoglianze da parte mia e da parte della mia Officina la G.Mameli di Roma

  20. Viene meno una donna fondamentale per il GOI, persona sempre disponibile per tutti e con tutti nel disbrigo delle pratiche amministrative, vero esempio di abnegazione al lavoro. Condoglianze a tutta la famiglia da tutta la 1456.

  21. Gabriele Cavalaglio M;.V:. Loggia G:.M:.n°169 Or:.di ROMA Spesse volte sei stata il Segr:.aggiunto della ns.Loggia e mai rimprovero mi fu”piu”caro e costruttivo dei tuoi! Io e i fr:.che ti hanno conosciuto non ti dimenticheremo mai.Un TFA:.al carissimo Dino

  22. Esprimiamo il cordoglio di tutti i Fratelli di Loggia per la scomparsa della cara Daniela, e siamo vicini ai familiari in questo momento di profondo dolore.

  23. Con pazienza e professionalità ci hai sempre assistito in questi anni, prezioso e fondamentale tramite tra i Fratelli tutti e il GOI. Fai buon viaggio. A Dino e ai familiari tutti il nostro più affettuoso TFA.

  24. Daniela lascia davvero un grande vuoto. In tanti anni è riuscita a conquistarsi il rispetto e l’affetto di tutti!
    Un abbraccio forte a Dino e al loro figlio

  25. Il ricordo della tua massima abnegazione al fine di rendere tutto meno complicato ,ma concretamente efficace.Averti conosciuto 45 anni fa già a Piazza del Gesù ,sempre pronta ad aiutare tutti Mi lascia con un grande senso di benessere ; un triplice fraterno abbraccio a te e a tuo sempre vicino marito Fr. Dino arrivederci Giorgio Cioccolo M.V. della Risp.Loggia Giosuè Carducci N 813 all Oriente di Roma

  26. Ho avuto l’onore di conoscerti ed apprezzarti. La tua”fuga” lascia un vuoto enorme e sarai sempre nei nostri ricordi e nei nostri cuori.

  27. Sento il dovere, anche a nome del Serenissimo Presidente del RSI, di esternare al fratello Dino ed al figlio Maurizio il profondo cordoglio di tutti il RSI per la partenza verso le Valli Celesti della carissima Daniela. La collaborazione, la disponibilità e la cordialità sono stati sempre presente nel suo operare e saranno di sicuro insegnamento per colui o colei che la sostituirà nell’importante lavoro di Gran Segreteria. Arrivederci, Daniela, non ti dimenticheremo mai.

  28. A nome del M.V. e di tutti i Fr. della R.L. Europa 144 all’Oriente di Taranto esprimiamo la nostra più sentita vicinanza alla famiglia di Daniela e a tutto il GOI in questo momento di tristezza.

  29. Cara Daniela,
    il mio pensiero scorre dai tempi lontani della Gran Loggia all’Hilton, alle tue qualità, sempre disponibile, sicura e serena.

  30. Daniela! Non si può immaginare la Gran Segreteria senza la tua instancabile e costante presenza, la tua professionalità, i tuo sorriso la tua discrezione e umanità … chi ti ha conosciuto sa quanto contava per te il G.O.I , al di là dello scontato dovere …… In particolare io non dimenticherò mai la generosità e la solidarietà che mi hai regalato……. meno di un mese fa mi hai regalato il tuo solito e affettuoso ” …come va…! dimenticando la tua fatica e il tuo dolore…… quello è stato il tuo ultimo saluto …lo terrò sempre con me….Un abbraccio forte a Dino e a Maurizio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *