Cagliari 7-9 maggio 2010 – Massoneria e unione dei popoli europei. Terzo Simposio Internazionale delle logge “Europa”. Incontri a carattere pubblico e rituale.

Si sposta in Sardegna il tradizionale incontro delle logge “Europa” del vecchio Continente. Dal 7 al 9 maggio Cagliari diventerà la capitale delle Massonerie di Italia, Francia, Austria, Romania, Serbia e altre che hanno scelto la strada del dialogo e del confronto tra culture, della cooperazione, della solidarietà, della pace sotto la bandiera della nostra cara “Europa”. Per questo è stato scelto di ripetere l’appuntamento ogni anno in concomitanza della Festa dell’Europa che si celebra il 9 maggio.

Il Terzo Simposio Internazionale delle logge “Europa” – che segue quello del 2009 a Bucarest e del 2008 a Riccione– s’intitola “Massoneria e unione dei popoli europei” e avrà un duplice profilo, pubblico e riservato (cioè a carattere rituale per i liberi muratori), per far conoscere l’impegno massonico e portare il dibattito ad una dimensione più ampia.

Fitto il programma di iniziative messo in campo dalla loggia “Europa” (1165) di Cagliari – quest’anno organizzatrice – con eventi per tutti i gusti, senza tralasciare, quello gastronomico. L’8 maggio sarà la giornata centrale delle attività, con una tornata rituale la mattina (ore 9,30) alla Galleria dello Sperone, e un successivo convegno aperto al pubblico (ore 17) nella Sala Convegni dell’Hotel Regina Margherita che discuterà il tema del Simposio: “Massoneria e unione dei popoli europei”. Moderati dal presidente circoscrizionale della Sardegna Andrea Allieri, interverranno lo storico della Massoneria Gianfranco Murtas, il Gran Maestro Onorario Morris Ghezzi, Grande Oratore del Grande Oriente d’Italia, il segretario esecutivo delle logge “Europa” Vladimir Dimitru. Armando Serri, maestro venerabile della loggia “Europa” di Cagliari, aprirà i lavori introdotti da Luigi Liverani, ex venerabile della “Europa” di Riccione.

Un ‘Concerto per l’Europa’, domenica 9 maggio (ore 11), all’ex Teatro Civico di Cagliari chiuderà la manifestazione che sarà caratterizzata da un annullo filatelico speciale a cura dell’Associazione Italiana di Filatelia Massonica del Grande Oriente d’Italia.
In programma anche una visita guidata della città.

Info: europa1165@gmail.com

 

Leggi programma dettagliato [ Scarica file File Formato PDF Size 118.0 Kb ]

 

Compila scheda di partecipazione [ Scarica file File Formato DOC Size 118.0 Kb ]
© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.