Belgrado 1-3 giugno 2012 – Più di 30 Grandi Logge Estere per la Gran Loggia della Gran Loggia Regolare di Serbia. Partecipano ai lavori il Gran Maestro, Gustavo Raffi e il Gran Rappresentante, Liborius Ceran

Un’altra pietra per la Primavera della Massoneria dell’Est. Dal 1 al 3 giugno si terrà a Belgrado l’Annuale Gran Loggia della Gran Loggia Regolare di Serbia. Ai lavori Rituali si prevede la partecipazione di più di 30 Grandi Logge Estere. I lavori prevedono l’Installazione del nuovo eletto Gran Maestro Ranko Vujacic, che subentra al Gran Maestro Petar Kostic, una figura di grande rilievo massonico. La Gran Loggia Regolare di Serbia nella sua lunga storia è sempre stata legata da vincoli fraterni e comunanza di pensiero con il Grande Oriente d’Italia. Alcune Logge furono consacrate dagli ufficiali massoni Garibaldini e la Libera Muratoria di Palazzo Giustiniani è stata protagonista della ricostruzione della Massoneria in Serbia dopo gli eventi bellici della Seconda Guerra Mondiale e la notte della dittatura comunista. Ai lavori della Gran Loggia Regolare di Serbia parteciperanno il Gran Maestro, Gustavo Raffi, e il Fratello Liborius Ceran, Gran Rappresentante del Grande Oriente d’Italia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.