(ASCA) Roma: Belsito da cinema a loggia massonica. Inaugurata Casa Nathan

Inaugurazione del centro polifunzionale Casa Nathan oggi, con l’intervento del Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Gustavo Raffi. I locali dell’ex cinema Belsito, a piazzale Medaglie d’Oro, che ospitano il “nuovo tempio” massonico sono stati intitolati al Sindaco di inizio secolo (1907-1913) della capitale.

Mazziniano, ebreo e massone, Ernesto Nathan, varò significative iniziative (dal piano regolatore al piano scuole), entrando anche in vivace polemica con Papa Pio X. Presentata nell’occasione una mostra dedicata alla sua figura. L’edificio dell’ex cinema Belsito, a cura di un equipe di guidata dall’ing. Luciano Biggio, cagliaritano ed attuale presidente del Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili della Sardegna, è stato trasformato realizzando sette templi al piano seminterrato, tre gabinetti di riflessione e una serie di sale riunioni, con una grandearea con funzione di sala “dai passi perduti”.

Il centro “oltre ad ospitare i lavori delle officine massoniche romane e la sede del Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili del Lazio”, intende “diventare un importante punto di riferimento culturale aperto al pubblico”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.