(ANSA) Massoneria: grembiuli e IPad, i massoni del ‘GOI’ sul web

Fotogallery e news in presa diretta, interviste e speciali dentro e fuori dal ‘Tempio’. L’informazione dei massoni si fa multimediale e racconta il mondo delle 778 Logge del Grande Oriente d’Italia. E’ on line il nuovo sito della Libera Muratoria di Palazzo Giustiniani, www.grandeoriente.it: “una precisa scelta di comunicazione – viene sottolineato in una nota – voluta dal Gran Maestro, Gustavo Raffi, per proseguire il dialogo con la societa’ civile e i giovani, il mondo culturale e gli uomini in ricerca”.

Con il nuovo portale i massoni del Goi (la maggiore istituzione massonica italiana, che conta 21.652 ‘fratelli’) si mettono on line, ”spiegando non solo cosa hanno fatto in passato, ma chi sono oggi e cosa vogliono costruire domani. Un’informazione pensata non solo per tenere in contatto gli appartenenti al Grande oriente, ma per i media e per quanti vogliono conoscere piu’ da vicino il mondo della Massoneria e il suo ruolo di agenzia etica e laboratorio di pensiero”.

Per avvicinarsi al Tempio virtuale, spiegano al Goi, ”basta bussare alla porta del sito con un clik: si va dalle riviste ufficiali, ‘Erasmo’ e ‘Hiram’, scaricabili gratuitamente anche su Ipad, agli speciali di Goi Tv. Sul pavimento a scacchi, bianco e nero, che mette in comunicazione i massoni 3.0 con il villaggio globale della Rete, scorrono notizie flash, eventi e news dall’Italia e dall’estero, rassegna stampa e curiosita’. Insieme a libri e approfondimenti, segnalazioni e proposte, come gli ebooks in versione per Ipad”. Ma non solo. Si puo’ infatti anche ascoltare e scaricare in mp3 l’Inno ufficiale del Goi, un’opera del maestro Bruno Battisti D’Amario, mentre dal servizio Biblioteca si puo’ accedere a documenti vari, come il testamento massonico di Giovanni Pascoli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.