(ANSA) De Blasio: Grande Oriente d’Italia, nuovo corso per New York. E’ italiano e progressista, con lui politiche liberal e solidali

“Bill de Blasio è un progressista, ma è anche figlio di immigrati italiani e sua moglie è afroamericana. Con lui sindaco, New York inizia un nuovo corso e un nuovo cammino all’insegna di politiche liberal e di solidarietà”. Così il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Gustavo Raffi, ha commentato la vittoria del Public Advocate, il difensore dei diritti dei cittadini, di origini campane, eletto alla guida della Grande Mela.

Una vittoria che segna, a City Hall, “l’alba di una politica nuova centrata su umanità e inclusività”, ha sottolineato Raffi. “Quell’umanità che insieme al senso di solidarietà ha sempre caratterizzato la parte migliore della nostra comunità negli Stati Uniti. Le radici italiane di de Blasio ora ci avvicinano di più a New York”. “Ci riconosciamo – ha concluso Raffi – in quello che de Blasio ha detto nel suo discorso di ringraziamento per la vittoria: ‘Stiamo tutti al meglio quando ogni bambino, ogni genitore, ogni newyorkese ha una possibilità. E raggiungiamo le nostre più grandi altezze quando ci alziamo tutti insieme”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.