Al via venerdì 1 ottobre al Palacongressi di Rimini la Gran Loggia 2021 “Fratelli in viaggio per riveder le stelle”

Al via, tra rigorose misure anti Covid, venerdì prossimo al Palacongressi di Rimini la Gran Loggia del Grande Oriente d’Italia 2021. “Fratelli in viaggio per riveder le stelle”  è il titolo scelto l’importante assise massonica di quest’anno in omaggio a Dante Alighieri, di cui ricorrono i 700 anni dalla morte, il Sommo Poeta simbolo della nostra identità nazionale, della nostra cultura e della nostra lingua. Parole ispirate alla sua Commedia, ma anche un invito, dopo il difficile momento  che il mondo intero si è trovato ad  affrontare, a riprendere insieme, con gioia e speranza, il cammino iniziatico sotto la volta del cielo meraviglioso che ci unisce e ci indica la meta verso la quale dirigerci sulle orme di tanti impareggiabili maestri come Ernesto Nathan, straordinario sindaco di Roma che verrà ricordato in una mostra filatelica ed Ettore Ferrari, artista e autore del celebre monumento a Giordano Bruno, di cui si parlerà nel corso di un convegno. Due grandi intellettuali  che guidarono la Comunione diventando un punto di riferimento culturale e politico per le nuove generazioni dell’inizio del secolo scorso.

La Gran Loggia aprirà i battenti il primo ottobre alle 9, 30 con l’inaugurazione di due mostre, una allestita dall’Associazione italiana di filatelia massonica dedicata a Ernesto Nathan nel centenario della morte e a  60 fratelli illustri, e un’altra dal titolo Ettore Ferrari. Un viaggio tra arte, politica e massoneria a cura del Servizio Biblioteca.

Alle 10 è in programma il convegno con la presentazione del volume Ettore Ferrari Gran Maestro e artista fra risorgimento e antifascismo. Un viaggio nelle carte del Grande Oriente d’Italia di Elisabetta Cicciola. Interverranno Gian Mario Cazzaniga, Santi Fedele, Francesco Gallo Mazzeo, il Gran Bibliotecario Bernardino Fioravanti e l’autrice. Conclusioni del Gran Maestro Stefano Bisi

Alle 13:45 avrà inizio la rassegna Incontro con gli autori e presentazione dei volumi nella Biblioteca del Vascello, Sala del Castello.

I lavori rituali inizieranno alle 14:00 e verranno sospesi alle 18 quando saranno aperte al pubblico le porte del Tempio. Seguirà l’omaggio a Dante dell’attore Patrizio Rispo. Alle 18,30 ci sarà l’allocuzione del Gran Maestro Stefano Bisi.

Sabato 2 ottobre i lavori rituali riprenderanno alle 9,30. La seconda parte della rassegna incontro con gli autori inizierà alle 13,45. Alle 18 si terrà il convegno Dalla ‘Porta Magica’ allo studio dei Rituali. Interverranno il Gran Bibliotecario Bernardino Fioravanti e Mino Gabriele. Concluderà il Gran Maestro Stefano Bisi.

In occasione della Gran Loggia 2021 il Grande Oriente d’Italia ha definito e varato le linee guida che dovranno essere rigorosamente osservate dai fratelli dell’Ordine per partecipare ai lavori rituali e dai visitatori che vorranno presenziare alle attività aperte al pubblico durante l’evento. LEGGI QUI

Ecco la brochure del programma scaricabile in Pdf

ALLEGATI


Un commento a “Al via venerdì 1 ottobre al Palacongressi di Rimini la Gran Loggia 2021 “Fratelli in viaggio per riveder le stelle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *