(AgenParl) Roma: ‘La notte lenta’ di Monica Sarnelli il 21/9

La musica incontra il pensiero e racconta fraternità. Serata speciale a Roma, sabato 21 settembre, in occasione dell’Equinozio d’Autunno. Nel Parco di Villa Il Vascello (Via di San Pancrazio, 8), sede del Grande Oriente d’Italia, alle 18, Monica Sarnelli, interprete della migliore tradizione musicale napoletana, terrà un Concerto live per un evento dedicato dalla Massoneria di Palazzo Giustiniani alla Cultura e alla Fratellanza tra i popoli, in occasione delle celebrazioni per il XX Settembre e l’Equinozio d’Autunno.

Con la magia delle note e l’intensità vocale propria di una grande interprete delle sonorità napoletane, Monica Sarnelli farà vivere la tradizione musicale partenopea in un progetto di elaborazione di nuovi e vecchi classici. Valorizzare, riscoprire, reinventare la canzone napoletana, classica e contemporanea, è un’operazione culturale di altissimo livello che l’artista conduce da anni con passione. A Villa il Vascello, Monica Sarnelli eseguirà alcuni dei suoi brani rivisitati, da ‘Maruzzella’ di Carosone a ‘Chesta Sera’ di Nino D’angelo, passando per ‘O’ Surdato Nnammurato’ di Aniello Califano e ‘A’ Canzuccella’ degli Alunni del Sole. Senza naturalmente dimenticare “Notte Lenta”, titolo del nuovo album della cantante, da cui prende spunto anche il titolo del Concerto. Un viaggio di emozioni tra parole da ritrovare e note che entrano nell’anima, per lanciare un messaggio di speranza.

“Viviamo tempi in cui la velocità sembra catturare anche il pensiero – spiega Monica Sarnelli – tutto è frenetico e caotico. Ma non possiamo rinunciare ai nostri sogni e a ciò che ci danza nel cuore: dobbiamo riprenderci il nostro tempo, donare un sorriso, fare un tratto di strada con chi amiamo e riscoprire sempre le ragioni del dialogo con l’altro. La musica è la grande parola che unisce cuori e storie, rende fratelli e racconta incontri. La scommessa – conclude l’artista – è saper vedere il sole oltre le nubi. La bellezza della vita è che può cambiare ogni giorno”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.