(Adnkronos) Shoah: New York Times ricorda Shlomo Venezia

Il New York Times ricorda Shlomo Venezia. A dieci giorni dalla sua morte, il quotidiano americano dedica un ritratto all’ebreo italiano che raccontò “l’orrore” dei Sonderkommando, l’unità dei prigionieri di Auschwitz costretti ad occuparsi dei corpi da bruciare nei crematori.

“Dato che il numero di sopravvissuti di questi Sonderkommando è così basso, testimonianze dirette come quelle di Venezia riempiono un vuoto nelle nostre conoscenze”, commenta sul giornale Peter Black, storico del museo del memoriale dell’Olocausto a Washington. “C’è chi è rimasto terribilmente tormentato da come è sopravvissuto -prosegue Black- altri hanno tratto conforto dal fatto che sono riusciti a sopravvivere e hanno potuto contribuire a preservare la memoria per le future generazioni in modo da incoraggiare la vigilanza perchè ciò non accada mai più”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.