“Accordi di libertà” a Palazzo dei Visacci il 28 febbraio

Dopo la presentazione a Palazzo Giustiniani, il 29 ottobre, che è stata occasione per la massima autorità del Grande Oriente d’Italia, di un ritorno, in veste ufficiale, nella storica sede della Massoneria italiana, “Accordi di libertà”, il volume fotografico della Fondazione Allori approda a Firenze.

Al libro, che ripercorre le tappe della firma del Concordato dello Stato italiano con il Vaticano nel 1984 e dell’avvio delle intese con le altre confessioni religiose, è dedicato l’incontro organizzato dal Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili della Toscana e dal Consiglio dei Maestri Venerabili di Firenze, che si terrà il 28 febbraio alle ore 16,30 nella Casa massonica di Firenze, Palazzo Visacci, Borgo degli Albizi, 18.

Interverranno Mauro Lastraioli, Gran Maestro Onorario del Goi, e il saggista Guglielmo Adilardi. Presenterà l’iniziativa Francesco Borgognoni, presidente del Collegio Circoscrizionale.

Accordi di libertà, un impegno per tutti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.