A Sanremo lo storico faccia a faccia dei capi della Massoneria italiana / La Riviera

SANREMO (may) “Ideali e uomini della Massoneria per la Costituzione Italiana, nel 70° della Repubblica”: questo è stato il tema di martedì scorso, 26 gennaio, al tradizionale Martedì Letterario del Casinò introdotto dall’impareggiabile Marzia Taruffi. Un evento che questa volta può essere davvero definito “unico”. Aldo Mola, eminente storico, ha presentato e intervistato l’avvocato Antonio Binni e il dottor Stefano Bisi, i due “Numeri Uno” delle due obbedienze massoniche italiane, il primo della Gran Loggia d’Italia di Palazzo Vitelleschi (GLI) e il secondo del Grande Oriente d’Italia Palazzo Giustiniani (GOI), i cui rispettivi Grandi Maestri non s`incontravano da ben oltre un secolo. Un evento, quindi, epocale. La causa della loro `separazione” risale al lontano 1908. (…) continua a leggere l’articolo su La Riviera del 28 gennaio 2016



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.