A Palermo il giorno dell’orgoglio dei massoni: “Porte aperte, siamo trasparenti” | RepTv

Le porte della casa massonica di piazzetta Speciale, a Palermo, sono state aperte per un giorno. Oltre 500 persone hanno visitato il tempio del Grande oriente d’Italia, dopo il disegno di legge approvato all’Ars che prevede l’obbligo di dichiarare l’appartenenza alla massoneria per deputati regionali e consiglieri comunali. “Siamo trasparenti, non abbiamo nulla da nascondere”, dicono i “fratelli” ai visitatori curiosi.
di Giorgio Ruta



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.