A maggio si chiude la rassegna culturale sulle religioni a cura della loggia pistoiese Giustizia e Libertà

Da marzo la Loggia pistoiese Giustizia e Libertà (1076) ha iniziato una serie di incontri culturali dedicati all’approfondimento delle principali religioni monoteiste. Sede degli appuntamenti è la casa massonica di Pistoia in via San Pietro. Nella prima conferenza, Giovanni Corbo, della Loggia Cavour (733) di Firenze, ha fatto un’analisi letteraria del Corano mentre ad aprile Padre Silvano Livi, Vescovo della diocesi di Luni ed Esarca d’Italia della Chiesa greca ortodossa, si è occupato del concetto di fratellanza secondo gli Ortodossi.

E il concetto di fratellanza sarà ancora al centro dei due incontri di maggio che chiuderanno il ciclo con Ebraismo e Islam: martedì 12 maggio (ore 21) Furio Biagini, docente di storia dell’ebraismo presso l’Università del Salento, farà un’analisi nell’ambito della religione ebraica mentre venerdì 29 maggio, sempre alle 21, sarà la volta di Youssef Sbai, vicepresidente dell’UCOOI (Unione delle comunità islamiche italiane) che esaminerà il significato secondo gli insegnamenti della religione islamica.
Ingresso libero.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.