A Bari la “Franco Balacco” (1361) celebra la luce con i fratelli albanesi. Il messaggio del Gran Maestro

In festa per il solstizio d’estate anche la loggia barese “Franco Balacco” (1361) che ha tenuto per l’occasone una tornata con alcuni fratelli albanesi. Al maestro venerabile e agli ospiti il Gran Maestro Stefano Bisi ha inviato un messaggio di saluto insieme alle sue riflessioni dedicate alla virtù del coraggio, tema che ha scelto per questo momento speciale.

Il coraggio, che, come scrive, “è sempre necessario per le piccole e grandi imprese”. E che è “cercare le grandi imprese, perché è giusto trascinare mente e cuore verso la vetta più grande, ma che è anche superare i piccoli grandi ostacoli quotidiani progettando piccoli, grandi, rimedi, scalate di colline a cui seguono altre, in un panorama infinito di montagne e colline che si susseguono e su cui splende la luce della sincerità e dell’amicizia”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.