5 aprile 2012 – Ritrovata una convocazione di una loggia napoleonica di Genova

In occasione della Gran Loggia 2012, il Gran Bibliotecario Bernardino Fioravanti ha rinvenuto e acquisito, per il Grande Oriente d’Italia, un raro documento del periodo napoleonico. Si tratta di una lettera di convocazione del 1811 per i Fratelli di una Loggia di Genova, indirizzata in particolare ad un componente dell’illustre famiglia D’Oria, in cui, nella parte manoscritta, è indicato il tema della tornata: l’installazione degli ufficiali e dei dignitari di Loggia e la recezione di un Maestro ai gradi superiori di Rito Francese, a quello di “Eletto Segreto” per finire con il “Quarto ordine della saggezza” (“Sovrano Principe Rosacroce, Perfetto Massone Libero”), passando per il grado di “Cavaliere d’Oriente”. Il documento attesta la pratica del Rito Francese nel periodo napoleonico e, in particolare, in territori sotto il diretto controllo amministrativo e massonico francese.

 

Vedi la lettera di convocazione [ Scarica file File Formato PDF Size 1.12 Mb]

 

Carta geografica dell’epoca [ Scarica file File Formato PDF Size 9.34 Mb]

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.